PEC

Indirizzo di Posta Elettronica Certificata della Provincia di Viterbo

provinciavt@legalmail.it

 

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)
Stessa efficacia della raccomandata A/R, 90% di costi in meno

PEC è un sistema che sostituisce la raccomandata A/R e sopperisce agli svantaggi della normale posta elettronica, in particolare quelli legati alla sicurezza. Infatti, la normale e-mail non garantisce né il mittente, né la sicurezza della spedizione, né l’integrità del messaggio spedito. Con la PEC invece abbiamo la massima sicurezza, perché il servizio è gestito solo da soggetti autorizzati dal CNIPA che hanno il compito di garantire l’avvenuta consegna delle e-mail mediante un canale sicuro. Inoltre, il Gestore di PEC è tenuto a conservare per 30 mesi la traccia informatica di tutti gli invii e di tutte le consegne effettuate.

Nel caso in cui il destinatario fosse dotato di casella PEC, le e-mail spedite avranno lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento: il Gestore di PEC invia al mittente una ricevuta che costituisce prova dell’avvenuta spedizione del messaggio ed una che attesta l’avvenuta consegna dello stesso e dei documenti ad esso allegati -con precisa indicazione temporale - all’indirizzo PEC del destinatario.

Oltre queste caratteristiche il servizio di PEC assicura anche:

  • Certezza della consegna;
  • Semplicità ed economicità di trasmissione;
  • Semplicità ed economicità di archiviazione e ricerca;
  • Possibilità di consultazione e uso in qualunque momento, anche da postazioni diverse;
  • Facilità di invio multiplo;
  • Certezza di quanto spedito: diversamente dalla raccomandata, nella ricevuta di avvenuta consegna sono contenuti anche i documenti allegati al messaggio.

Per attivare una PEC ci si può rivolgere ad uno degli Enti accreditati presso l'Agenzia per l'Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Elenco gestori

 

 

 
Valuta questa Pagina
stampa