Bomarzo, Palio di S. Anselmo
Bomarzo: una fase del Palio di S.Anselmo

Feste di primavera della Tuscia viterbese. A Bomarzo sagra del Biscotto e Palio di S. Anselmo

A Bomarzo (Vt), festa di S.Anselmo, con la sagra del Biscotto e il Palio


Martedì 25 aprile 2017, la pista in località Fossatello riaprirà i battenti in una veste rinnovata grazie all’introduzione di ulteriori misure di sicurezza.

 

Nell’appassionante corsa di cavalli con fantino, in onore del patrono S. Anselmo, i cinque rioni del paese, Dentro, Borgo, Poggio, Croci e Madonna del Piano si contenderanno il drappo realizzato ogni anno da un artista diverso.

 

La gara, le cui origini risalgono intorno al 1600, è preceduta da tutta una serie di riti che iniziano due giorni prima dell’evento, con la presentazione e la messa in mostra del Palio in Chiesa.

 

La tratta dei cavalli quest’anno è prevista per il giorno 22 Aprile, a seguire in loc. Gelsetti avverrà l’assegnazione dei cavalli ai Rioni.

 

Il giorno successivo, domenica 23 aprile, in occasione della ricorrenza del decennale, le reliquie del Santo saranno esposte nel Duomo.

 

La cerimonia sarà seguita dalla fiaccolata con tutti i rioni, trasmessa in diretta facebook sulla pagina della Proloco, e l’esposizione del Palio realizzato da Giuseppina Villano.

 

Sempre il 23 aprile prenderà il via anche la Sagra del Biscotto, il dolce tipico locale che sarà offerto anche in degustazione.

 

La mattina del 25 aprile, invece, si aprirà la Fiera del Palio, quest’anno, in via sperimentale, una parte della fiera è stata affidata alla Pro Loco, la quale introdurrà un settore dedicato all’artigianato tipico.

 

Nel pomeriggio il solenne corteo storico, diretto da Giovanna Santi (consigliere pro loco), quest’anno con 350 figuranti, tra cui anche il gruppo sbandieratori di Figline Valdarno, il Borgo dell’Argento di Tarquinia e gli Anguillara di Faleria e, a seguire, il momento clou delle celebrazioni, il Palio.


(Fonte: Proloco di Bomarzo)

 


***


(giovedì 20 aprile 2017)


a cura dell'Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

 

stampa