Consiglio Provinciale

Legge 7 aprile 2014, n. 56 - "Disposizioni sulle citta' metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni".

 

Articolo 1 comma 55. [...] Il consiglio e' l'organo di indirizzo e controllo, propone all'assemblea lo statuto, approva regolamenti, piani, programmi; approva o adotta ogni altro atto ad esso sottoposto dal presidente della provincia; esercita le altre funzioni attribuite dallo statuto. Su proposta del presidente della provincia il consiglio adotta gli schemi di bilancio da sottoporre al parere dell'assemblea dei sindaci. A seguito del parere espresso dall'assemblea dei sindaci con i voti che rappresentino almeno un terzo dei comuni compresi nella provincia e la maggioranza della popolazione complessivamente residente, il consiglio approva in via definitiva i bilanci dell'ente.

 

Articolo 1 comma 68. Il consiglio provinciale dura in carica due anni.

 

Verbale operazioni Ufficio elettorale - Consiglieri eletti 

 

Allegato verbale Ufficio elettorale provinciale. Elezione Consiglio provinciale

 

Gruppo di Maggioranza

Partito Democratico

Partito Democratico
ANGELELLI GIANLUCA - Capogruppo

Moderati e Riformisti Cambia la Tuscia

Moderati e Riformisti Cambia la Tuscia
SCARNATI MARIO
TRETA LIVIO - Capogruppo

Gruppo di minoranza

Centro destra Unito

Centro destra Unito
CATALDI ALBERTO - Capogruppo

Le Ali Della Liberta'

Le Ali Della Liberta'
AQUILANI SANDRINO - Capogruppo
 
Valuta questa Pagina
stampa