Bubbles
Al Teatro Unione di Viterbo lo spettacolo "Bubbles"

Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi della Tuscia viterbese. Il calendario

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni giovedì 11, venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 gennaio 2018.

 

***


Viterbo, La stagione dei concerti dell’Università della Tuscia
Auditorium di Santa Maria in Gradi (ingresso in via Sabotino)

 

Sabato 13 gennaio 2018, ore 18

 

Concerto del pianista Mark Viner con esecuzione di brani di Liszt, Alkan, Thalberg, Chopin

"La ripresa dell'attività musicale, dopo l'interruzione natalizia - spiega il direttore artistico Franco Carlo Ricci- è allietata da un evento singolare, il concerto di un pianista inglese di particolare talento, Mark Viner, sponsorizzato dalla benemerita Fondazione Keyboard Charitable Trust di Londra, il cui scopo principale è quello di fornire ai musicisti le prime opportunità di esibirsi e di essere conosciuti a livello internazionale.

Creata nel 1991, la Fondazione ha ricevuto un supporto fondamentale grazie ad un concerto di beneficienza tenuto alla Royal Festival Hall nel 1993 da Claudio Abbado (primo sostenitore del Trust insieme con Alfred Brendel) alla guida della European Community Youth Orchestra e con Evgeny Kissin in veste di solista.

Notevole è stato poi il sostegno di Marion Frank e Nicola Bulgari, che hanno permesso alla Fondazione di diventare un effettivo veicolo di sponsorizzazione per 160 giovani talenti emergenti.

Mark Viner giovanissimo, nel 2012, ha vinto il Primo Premio all’Alkan Zimmerman International Piano Competition di Atene e da allora ha intrapreso una carriera concertistica straordinaria che gli ha consentito di farsi apprezzare in tutto il mondo. E’ Presidente dell’Alkan Society di Londra e, con Leslie Howard, anche della Liszt Society UK.

Tre CD dedicati a Sigismond Thalberg, a Franz Liszt e a Charles-Valentin Alkan (Parigi, 1813-1888) hanno avuto il massimo riconoscimento dalla critica specialistica.

Ha compiuto due tournées per The Keyboard Trust negli USA e a Cipro; ne sta per iniziare una in Italia - proprio da Viterbo -che gli consentirà di esibirsi poi a Roma, Venezia, Vicenza e Padova.
Il 2 Marzo, come vincitore del Keyboard Trust Prizewinners Concert esordirà al Wigmore Hall di Londra.

 


***

 

Viterbo, Gli eventi della Teatro-libreria-bistrot Caffeina
Via Cavour 9

Presentazione del libro “Nel più ben sogno” di Marco Vichi


***


Viterbo, Gli eventi del Teatro dell'Unione
Piazza Verdi

 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 18

 

“Bubbles. Una viaggio nel magico mondo delle bolle di sapone”: spettacolo per ragazzi e famiglie

Con Marco Zappi e Rolanda Sabaliauskaite

 

Marco Zappi è uno dei Bubble Artist di maggior successo nel panorama europeo costantemente presente nei migliori teatri, programmi TV, variety show e parchi divertimento del mondo. I suoi numeri, presentati anche a ''Le Plus Grand Cabaret du Monde'' di Parigi, sono stati recentemente notati anche dalla prestigiosa International Magician Society di New York che gli ha conferito il Merlin Award come Miglior Bubble Artist Europeo. Il suo ''BuBBles'' è il punto di partenza di ogni cosa: nei 70 minuti di show teatrale, che porta sul palco tutta la Magia e il fascino delle Bolle di Sapone, sarete stupiti ed entusiasmati da uno show che vi farà sorridere, emozionare, commuovere e vi farà tornare bambini nell'esplorare un mondo fatto di effetti che pensavate impossibili da realizzare con le Bolle di Sapone! Uno show per tutta la famiglia completamente diverso da ogni cosa abbiate già visto o immaginato. Adulti e bambini di ogni età rimarranno affascinati; uno show assolutamente da vedere!
Accompagnato sul palco da Rolanda Sabaliauskaite, una giovane e talentuosa illusionista lituana, presenteranno insieme fenomeni all'apparenza inspiegabili, giocheranno con il pubblico e con elementi come l'acqua, il sapone, la magia e la fantasia.


Info: www.teatrounioneviterbo.it


***

 

Acquapendente, La stagione 2017/2018 del Teatro Boni

 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 17,30


Una nuova produzione del Teatro Boni di Acquapendente per divertire e far riflettere.

Si tratta di "Alcool. Quando tutto offusca la mente" di Emilio Celata e Sandro Nardi, interpretato da Emilio Celata.

A volte è meglio stare da soli che permettere che la propria vita si trasformi in un’esistenza piena di tristezza, amarezza, solitudine, con la stanchezza di dover affrontare ogni giorno una società ormai contaminata da mode e modi di fare che non ci appartengono e non condividiamo. Interminabili giornate passate al bar abitato da strani esseri, quasi degli extraterrestri, il rapporto finito con la propria ex, la considerazione che forse sarebbe stato bello avere un figlio, la palese contraddizione di giocare da solo ai giochi di società mentre la mente viaggia, viaggia…

"Alcool” è quando tutto offusca la mente del protagonista e lo fa entrare in un delirio che diventa paradossalmente l'unica forma possibile di lucidità con cui poter capire e fare il punto della situazione. Uno sconsiderato visionario dalla mente annebbiata cerca di riflettere sulla normalità del mondo. "Alcool" è uno spettacolo dal gusto leggermente dolce e bruciante, dall’odore pungente, dalla gradazione estremamente infiammabile, dove la solitudine diventa un mezzo per ritrovare la forza, il coraggio e la sicurezza in se stessi. Forse soltanto un “supereroe" può cancellare tutto quello che in questo mondo non va.

"Alcool" è un progetto prodotto dal Teatro Boni, con la regia di Sandro Nardi. Il Boni da alcuni anni sostiene il giovane teatro come risorsa del territorio, dando la possibilità a giovani autori e attori la possibilità di vivere un'esperienza professionale importante, per proporre un teatro ironico e surreale come mezzo di divulgazione della cultura teatrale, come pensiero positivo che oltre a far divertire faccia anche pensare.

In "Alcool" Emilio Celata, che ne è autore e protagonista, si confronta con un nuovo linguaggio teatrale. Celata si è avvicinato al teatro per la prima volta nel 2002 attraverso la partecipazione ad un laboratorio teatrale ma ben presto ha capito che il linguaggio teatrale poteva essere un mezzo che gli avrebbe consentito di poter dire e divulgare dei concetti. Da allora Celata ha partecipato a diverse produzioni teatrali stimolanti e coinvolgenti.

 

***

 

Capranica, La stagione 2018 del Teatro Francigena
Direzione artistica di Fabio Galadini

 

Sabato 13 gennaio 2018, ore 21

“La gente di Vincenzo Cerami”; sono i racconti dello scrittore e sceneggiatore, scomparso nel 2013, adattati dalla figlia Aisha, con Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo.

 

Alessio Mancini: flauto/chitarra; Sergio Colicchio: tastiera/fisarmonica

regia Norma Martelli, musiche Nicola Piovani, sculture Sergio Tramonti, spazio scenico Sandra Viktoria Müller, costumi Silvia Polidori, disegno luci Danilo Facco

 

Una serata in compagnia delle parole di Vincenzo Cerami, anzi in compagnia della Gente di Cerami. Una lettura scenica di brevi racconti che si nutre della poetica lucida, spietata e complice del celebre scrittore de "Il borghese piccolo piccolo". L'occhio indiscreto dell'autore si ferma a scrutare attimi, ritagli di vita quotidiana dei protagonisti e li scopre nella loro intimità, nel dolore o nel sollievo, nella sorte avversa o nella fortuna e così, per gioco, ne ricostruisce la storia.
Vite comuni dove, tra le pieghe della banalità, vive l'ombra di un'altra possibilità. Un popolo muto di piccoli antieroi a cui Anna Ferruzzo e Massimo Wertmuller, attraverso le parole del poeta, danno voce. Fa da cornice la musica "ceramiana" di Nicola Piovani eseguita da Alessio Mancini e Sergio Colicchio.


***

 

Chia (Soriano nel Cimino), Gli eventi dello Spazio Corsaro
Via di Ripetta 18

 

Venerdì 12 gennaio 2018, ore 21,15: piccola retrospettiva su Kevin Spacey "I soliti sospetti" di B.Singer

Sabato 13 gennaio 2018, ore 21,30: Giuseppina, una donna del Sud: monologo teatrale di e con Pierluigi Tortora

Domenica 14 gennaio 2018, ore 21,30: proiezione del film di animazione “I Croods”, a cura di Cristina Casciani

Info: www.spaziocorsaro.it


***


Montalto di Castro, La stagione 2017/2018 del Teatro Lea Padovani
Via Aurelia Tarquinia 58


Sabato 13 gennaio 2018, ore 21

“Eccellenze italiane”: galà di danza con direzione artistica di Lorella e Pietro Rocchetti

Gala’ di danza di alto livello tecnico e virtuosistico del repertorio classico e contemporaneo.
La serata armonicamente legata vede la partecipazione dei solisti del Teatro dell’Opera di Roma e danzatori del corpo di ballo diretto dalla Sig.ra Eleonora Abbagnato. I solisti eseguiranno i pezzi più importanti del repertorio classico ottocentesco i Grand Pas de deux del Don Chisciotte dell’Uccello Blu e di Raymonda. Inoltre la Compagnia Junior del Balletto di Roma presenterà i pezzi del loro repertorio e vedremo in scena altre eccellenze italiane.

 

Info: www.teatroleapadovani.it


***

 

Ronciglione, La stagione del Teatro "Ettore Petrolini"
Via Sutri

venerdì 12 e sabato 13 gennaio, alle ore 21,

"Ma tutto quel che sono”, proposto dall’associazione culturale “Il Collegio”, in collaborazione con alcuni elementi della Banda Cittadina “Alceo Cantiani” di Ronciglione, diretta dal Maestro Fernando De Santis.

L’incontro vuole essere un omaggio all’intramontabile comicità di Ettore Petrolini, drammaturgo, attore, regista dei primi ‘900, maestro d’ironia, portatore sano di nostalgia e romanità persa negli anni, come alcuni suoi famosi personaggi di Gigi er bullo, Archimede er calzolaro, Nerone che saranno riproposti in questa pièce teatrale coinvolgendo grandi e piccini attraverso sonorità anche linguistiche, tutte Petroliniane.

L’adattamento è di Simone Balletti e Carlo Altomonte che ne cura anche la regia; gli interpreti sono: Carlo Altomonte, Elisa Angeli, Simone Balletti, Giulia Bruziches, Marta Federici, Mattia Marcucci, Marianna Mazzarini, Gabriele Morandi, Carlotta Pesci, Francesco Silella.

Biglietto unico 10€

Per info e prevendite: Simone 339 1946869 – Gabriele 333 5766624


***

 

Torre Alfina (Acquapendente), domenica 14 gennaio 2018, ore 11 e 14
Museo del Fiore

"Dormi che ti passa!" cosa fanno durante l’inverno i nostri amici cani e gatti? Laboratori e giochi per conoscere tutti i segreti, le storie e la strategie di adattamento al freddo degli animali domestici e selvatici!

Info: L'Ape Regina Soc. Coop. tel: 0763730246 - e-mail: eventi@laperegina.it - Whatsapp - 388.8568841

 

***

 

Tuscania, La stagione 2017/2018 del teatro il Rivellino
Piazza Basile 5

 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 17,30

 

“Il bacio” con Barbara De Rossi e Francesco Banchetti
Barbara De Rossi è protagonista di uno spettacolo in cui il sentimento, la profondità e lo humour agrodolce delle storie di vita si mischiano in un equilibrio che rende al testo un realismo senza compromessi.

Il testo di Ger Thijs è la storia di un incontro tra un uomo e una donna; una panchina, un bosco, dei sentieri, due vite segnate dall’infelicità, forse dalla paura ma che, in una sorta di magica ‘terra di mezzo’ arrivano a sfiorarsi, a toccarsi. Una donna che va alla ricerca del suo destino, un uomo che fa i conti con i suoi fallimenti e con la sua storia. In un paesaggio che evoca talvolta le stazioni di una Via Crucis dell’anima, tra i due nasce un sentimento magico, dove hanno spazio la leggerezza e il candore, la fragilità di due anime che fanno i conti con la propria vita e tutto sfocia in un sentimento struggente condiviso; l’amore è dietro l’angolo e i fantasmi e le paure a tratti si dileguano per lasciare spazio ad un sogno vissuto in un’atmosfera magica e la vita ha il sopravvento, i sentimenti, le emozioni a tratti sembrano vincere su tutto, in un bosco, dai mille significati, che avvolge i nostri protagonisti.

 

***

 
Valentano, La stagione del teatro 2017/2018 Il Mascherone
Piazza della Vittoria

 

sabato 13 gennaio, ore 21, domenica 14 gennaio, ore 17,30

 

"Mimmo": omaggio a Domenico Modugno, di Gianni Pontillo, con Deborah Caroscioli

Info: 335 7518414

 

 

 

***

 

Vitorchiano "Il Borgo si illumina"

Domenica 14 gennaio 2018, ore 17

Centro storico, Auditorium S.Agnese 

 

Concerto di una band universitaria americana, la "Whitworth University Jazz Ensemble", considerata una delle prime tra le formazioni di College degli Stati Uniti, che giungerà dalla California per donare al pubblico la loro incredibile sound, applaudito nel mondo.

Si tratta di una band che rispetta la grande tradizione jazz americana, in una formazione che segue le linee dell'intramontabile Count Bassie Big Band, composta 17 elementi tra fiati e ritmica, con le immancabili improvvisazioni e sfumature swing.

Nella sua storia, la band, diretta da oltre 25 anni dal maestro Dan Keberle, ha suonato in campus, festival ed eventi in tutto il mondo, esibendosi in Brasile, Australia, Cuba, Germania, Hawaii, New York City, New Orleans, e ben otto volte a Roma, affiancati dai più noti jazzisti italiani, quale Enrico Pieranunzi, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto e Rosario Giuliani.

Ingresso libero

Info: http://www.comune.vitorchiano.vt.it

 

***

 

Le iniziative di Archeotuscia

 


Venerdì 12 gennaio 2018, ore 17: Palazzo dei Papi, Sala Cedido: conferenza sul tema “Il recupero del patrimonio dei beni culturali trafugati nel nostro territorio; relatori Felice Orlandini e Fabiano Fagliari Zeni Buchicchio


Domenica 14 gennaio 2018: Escursione guidata alla necropoli etrusca di Tuscania; raduno al parcheggio di Valle Faul a Viterbo, ore 8,45

Info: 339.2716872; 328.841.7497


***

 

Le iniziative di Percorsi Etruschi

 

Domenica 14 marzo 2018: Bomarzo e i suoi misteri: escursione tra le aree archeologiche e naturalistiche di Bomarzo e Soriano nel Cimino

Info: www.percorsietruschi.it; 327.4570748; 320.3149587;

 

*** ( ) ***

 

(martedì 9 gennaio 2018, aggiornamento venerdì 12 gennaio 2018)


A cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

 

stampa