Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi della Tuscia viterbese. Il calendario

Serpara ter
Un angolo del Giardino della Serpara

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni giovedì 17, venerdì 18, sabato 19, domenica 20 maggio 2018.


***

Viterbo, XIV Giornata del Naso rosso

 

Sabato 19 maggio 2018 a Piazza dei Caduti, dalle ore 10 fino alle ore 20, si terrà la XIV Giornata del Naso Rosso, con la partecipazione dei clown di "Corsia Goji Vip Viterbo".

Con le risorse raccolte durante la Giornata sarà possibile sostenere le attività di carattere nazionale come i corsi di formazione per i volontari clown delle 59 associazioni federate, le missioni organizzate nei paesi in via di sviluppo, i progetti da realizzare nelle scuole e diffondere, tra l’opinione pubblica, la conoscenza della clownterapia e della filosofia del "Vivere in positivo", alla base dei valori di VIP Italia Onlus.

A Piazza dei Caduti i volontari Vip daranno vita a spettacoli, giochi, balli, gag e momenti di gioia per un pubblico di tutte le età.

Info: Facebook dei Goji Clown Vip Viterbo: (https://it-it.facebook.com/vip.viterbo1/) e il sito www.giornatadelnasorosso.it.

Goji Vip Viterbo Onlus nasce a Viterbo nel 2008, è un’associazione che promuove la clownterapia ed è federata di Vip Viviamo in Positivo Italia ONLUS, che collega e coordina 59 associazioni VIP sparse in tutto il territorio italiano e Repubblica di San Marino.


****


Bagnoregio, sabato 19 maggio 2018, ore 18,15
Auditorium "Vittorio Taborra"


Il coro Gospel "The Good Friends Chorus" a Bagnoregio per un pomeriggio in musica.

Un’iniziativa patrocinata dal Comune di Bagnoregio. Il “Coro del Rosario” nasce all’inizio del 1972 per iniziativa di don Eufrasio Mai, da pochi mesi nuovo parroco della chiesa del N.S. del Santo Rosario di Pompei a Livorno.

 

***

Acquapendente, Festa dei Pugnaloni e della Madonna del Fiore : il programma completo in https://www.provincia.viterbo.gov.it/

 

 

***

 

Capranica, Rassegna "Un caffè con la storia"
Sala Kimairah (Via Romana 62)

 

Sabato 19 maggio 2018, ore 17

 

Italia Vinciguerra, “Goethe, il suo viaggio in Italia del 1788 e gli schizzi della facciata della Chiesa della Madonna del Piano a Capranica”.

a cura dell’associazione culturale Kimairah, il Centro Ricerche e Studi di Capranica e il Comune di Capranica

 

***

 

Castel Sant'Elia, Festa delle forre

 

domenica 20 maggio 2018

 

ore 9,00: Escursione a piedi nelle Forre organizzata da Esplora Tuscia; partenza da piazza del Comune di Nepi; info e prenotazioni: Cilla, 32775555056; Emanuele, 3332399963;
ore 9,30: Escursione in bici, organizzata dal Team Bike di Nepi; partenza da piazza Margherita di Castel S. Elia
info e prenotazioni: Sergio, 0761.570760; Luca, 338.3556057
ore 9,30: Escursione a cavallo, organizzata dal gruppo dei Cavalieri; partenza da Castel S. Elia (località Ambrogi): info e prenotazioni: Valerio, 329.0463013;
ore 12,30: apertura stand gastronomici presso i giardini di Palazzo Petretti con piatti tipici locali
ore 15,00: "Disegna le tue forre": pittura estemporanea per adulti e bambini; ore 18,00, premiazione
ore 16,00: visita guidata gratuita alla Basilica di Castel S. Elua e al museo del parametri sacri; partenza dal museo
ore 18,00: proiezione del film "Gli scontenti" presso la basilica di Castel S. Elia

 

***


Civitella d'Agliano, Il giardino della Serpara

 

sabato 19 e domenica 20 maggio 2018

 

Come ogni anno, il "Giardino di sculture La Serpara" organizza un evento speciale in cui inaugura nuove opere d’arte che entrano a far parte della collezione.

Quest’anno sono tre i nuovi artisti invitati da Paul Wiedmer a realizzare opere permanenti per il giardino: Carmine Leta, James P. Graham e Ettore Le Donne che, in maniera diversa, riflettono sul rapporto con la natura, realizzando sculture ed installazioni che attivano un dialogo sinergico con il paesaggio, inserendosi ognuna in un punto diverso del giardino.

Carmine Leta realizza una scultura in ferro in cui ingrandisce a dismisura la sua impronta digitale, proponendo una riflessione su identità e identificazione, James P. Graham si focalizza sul rapporto tra naturale e artificiale, piantando un melo all’interno di una gabbia metallica e dunque attivando un gioco di rapporti di forza e di equilibri che varieranno nel corso degli anni. Ettore Le Donne infine, installa un suo lavoro ai margini di un bambuseto, una superficie metallica incisa e segnata da pattern e segni astratti, come relitto di un altro mondo, di un’altra dimensione.

Le opere vanno ad ampliare il già ricco e articolato percorso del giardino, oggetto lo scorso anno di una pubblicazione che ha fatto il punto sui venti anni della storia di questa realtà.

La Serpara è un giardino privato della famiglia Wiedmer che, dal 1997, ha scelto di aprire periodicamente al pubblico questo incantevole luogo nei pressi di Civitella d’Agliano e che, nel corso degli anni, è diventato un punto di riferimento importante per i giardini d’artista a livello internazionale. La due giorni di apertura propone diversi appuntamenti: dal talk di presentazione delle opere a concerti e visite guidate. L’associazione culturale La Serpara, che organizza l’evento, come ogni anno mette a disposizione un servizio navetta gratuito dal centro del paese per raggiungere il giardino.

Per info: www.serpara.net

 

Programma

 

Sabato 19 Maggio
16:00 Die Töchter Düsseldorfs (DE) girl band
17:30 Marco Trulli presenta le opere di James P. Graham, Ettore Le Donne, Carmine Leta
21:30 John Canoe (I) Surf/garage rock
23:00 Stromberg + Maurice Flee (I) vinyl dj set

 

Domenica 20 Maggio
16:00 Die Töchter Düsseldorfs (DE) girl band
16:30 Visita guidata

 

Come arrivare
Civitella d’Agliano è situato ad Ovest dell’autostrada A1, tra i caselli di Orvieto ed Attigliano. Usate i grandi parcheggi del paese. Alla Serpara non ci sono parcheggi e l’accesso con la macchina non è possibile!

Bus-navetta (free)
Circa ogni 15 minuti da piazza via Antonio Rizzardi (giardinetti), piazza Quinto Profili (comune), piazza Poggio della Fame (H-discount), La Serpara.

Sabato 16:00 –01:00; domenica. 16:00 – 23:00

Durante l’anno il giardino di sculture può essere visitato su appuntamento.

www.serpara.net

 

La Serpara: Jacqueline Dolder, Paul Wiedmer, Samuele Vesuvio, SP 5 Teverina, Km 26, I–01020 Civitella d’Agliano (VT),; wiedo@libero.it, +39 0761 91 40 71, www.serpara.net

 

***

Farnese, IX ciclo della rassegna "Farnese tra arte e storia"


sabato 19 maggio 2018, ore 17,00

 

Nell'ambito della "Festa alla Primavera", organizzata dalla Riserva naturale Selva del Lamone e dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Farnese, conferenza dal titolo “I Musei civici archeologici di Pitigliano tra i Musei SuperAbili di Maremma. Accessibilità e prospettive future”.

Relazioni di Debora Rossi, direttore scientifico dei Musei civici archeologici di Pitigliano (Grosseto), e di Irene Lauretti, assessore alla Cultura e turismo Comune di Pitigliano e presidente della Rete museale “Musei di Maremma”

L'incontro si svolgerà, anziché al Museo di Farnese, presso la Riserva naturale Selva del Lamone, in località Roppozzo, e verrà presentato il "racconto" dei Musei Civici (archeologico della Civiltà etrusca e Museo archeologico all'aperto "Alberto Manzi" di Pitigliano.

 

***


Montalto di Castro, Sagra dell''Asparago verde. Il programma in https://www.provincia.viterbo.gov.it/

 


***

 

Vitorchiano, apertura estiva della torre e del palazzo comunale

 

Ogni sabato e domenica i turisti e i residenti potranno visitare lo storico edificio

 

Il Comune di Vitorchiano, durante il periodo estivo, ha organizzato l'apertura straordinaria della torre e del palazzo comunale nei giorni di sabato e domenica. L'iniziativa è stata resa possibile grazie ai giovani che, attraverso il Servizio Civile Nazionale, prestano la loro opera a Vitorchiano.


I turisti in visita al centro storico, sempre più numerosi durante i fine settimana, avranno così la possibilità di ammirare le tele e gli affreschi nella sala consiliare e godere della vista panoramica sul borgo e sul territorio circostante dall'alto della torre. Questa iniziativa va aggiungersi a tutte le altre azioni dell'amministrazione per attrezzare sempre di più il paese dal punto di vista turistico, come la pulizia del belvedere e del borgo, l'area di sosta per camper, il parcheggio multipiano, la chiusura del centro storico al traffico, l'organizzazione di un numero sempre maggiore di eventi culturali e di svago.


Gli orari di apertura saranno al mattino 9:00-13:00 e al pomeriggio 15:00-19:00.


***

 

Le iniziative di Esplora Tuscia


Domenica 20 maggio 2018, dalle ore 10

 

Trekking "Da forra a forra" con partenza da Nepi e arrivo a Castel S. Elia

Info: 333.2399963; 334.3060123

 

***


Le iniziative del Parco naturale della Valle del Treja

 

Tracce di Medioevo sulle strade dei Falisci

 

Domenica 20 maggio 2018 al Castello dell’Agnese

 

Grazie alla visita guidata di questa settimana, esploreremo il pianoro che in antico era attraversato dalla strada diretta a Nord verso l’antica “capitale” falisca di Falerii, oggi Civita Castellana, fino a raggiungere le propaggini settentrionali del grande pianoro tufaceo in località l’Agnese, dal quale sarà possibile scorgere con chiarezza proprio l’antico sito della città più importante dell’Agro falisco.

Da qui scenderemo lungo il limite orientale del pianoro, dove tra i fitti alberi del bosco raggiungeremo il Castello dell’Agnese, un fortilizio di epoca medievale che controllava il passaggio lungo il fiume Treja che scorre nel fosso sottostante, e che si staglia nella vegetazione con le sue strutture difensive in blocchi di tufo ben conservate, i numerosi abitati in grotta e gli ambienti ipogei.

Appuntamento: alle ore 9,30 in piazza Giovanni XXIII a Mazzano Romano (Rm)


Info: Amici del MAVNA: cell: 333 9299706

 

*** ( ) ***

 

(martedì 15 maggio 2018 - aggiornata giovedì 17 maggio))


A cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

 

stampa