Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi della Tuscia viterbese. Il calendario

Blera, sentiero delle Mole
Blera, sentiero delle Mole

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni di giovedì 10, venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019.

 

***

Viterbo, la stagione 2018/2019 del Teatro dell’Unione (1)
Piazza Verdi

 

Sabato 12 gennaio 2019, ore 21

 

“Pesce d’aprile”, con Cesare Bocci e Tiziana Foschi, regia di Cesare Bocci

‘Pesce d’Aprile’ è il racconto di un grande amore: un’esperienza di vita reale, toccante, intima e straordinaria, vissuta da un uomo e da una donna, interpretati da Cesare Bocci e Tiziana Foschi.
Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico, scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci e edito da Sperling & Kupfer, ‘Pesce D’Aprile’ in meno di un anno ha venduto più di diecimila copie. Da qui l’esperienza si fa spettacolo: un testo vero, lucido, ironico e commovente, che racconta come anche una brutta malattia può diventare un atto d’amore. Cesare e Daniela, come Cesare Bocci e la sua compagna nella vita reale, metteranno a nudo, d’improvviso, tutta la loro fragilità, dimostrando quanto, come per il cristallo, essa si possa trasformare in pregio, grazie ad un pizzico di incoscienza, tanto amore e tantissima voglia di vivere.
Tra il riso e il pianto, nel corso della pièce si delinea il profilo di una donna, prigioniera di un corpo che smette di obbedirle, e di un uomo, che da compagno di vita diventa bastone, nutrimento, supporto necessario. Una lotta alla riconquista della propria libertà, che ha lo scopo di trasmettere messaggi di positività e forza di volontà, anche di fronte alle sfide più difficili che il quotidiano spesso ci impone. Grazie anche al coinvolgimento di AnffasOnlus – Associazione di Famiglie con persone con disabilità intellettiva e relazionale, Charity Partner del progetto – ‘Pesce D’Aprile’ si conferma un inno alla vita e un momento di riflessione necessario. La drammaturgia è di Cesare Bocci e Tiziana Foschi.


***

 

Viterbo, la stagione 2018/2019 del Teatro dell’Unione (2)
Piazza Verdi

 

Domenica 13 gennaio 2019

 

Nell’ambito della sezione “A teatro in famiglia”, la compagnia “Nomen Omen” presenta lo spettacolo “L’isola del tesoro” per bambini di 4 anni. Lo spettacolo sarà preceduto da “Libri in scena”, letture animate a cura di “Librimmaginari”

Letture (ore 17); spettacolo (ore 18)

“L’isola del tesoro: una storia di pirati” ovvero le gesta di personaggi senza tempo e presenti nell’immaginario di tutti i bambini: i pirati, appunto. Cattivi, tontoloni, spietati, astuti: a bordo della nave Hispaniola ce ne è davvero di tutti i tipi. La trama si snoda attorno alle avventure per terra e per mare di un giovane ragazzo, Jim Hawkins, alla ricerca di un tesoro nascosto su una lontana isola deserta: il tesoro del comandante Flint, un terribile bucaniere. Il bottino fa gola a molti pirati, tra i quali il temibile filibustiere gentiluomo: Long John Smith. Una storia di un movimentato viaggio raccontata in prima persona dal protagonista che, tra pericolose ed eroiche iniziative, tra ammutinamenti e battaglie, troverà in primo luogo se stesso. Liberamente tratto dal romanzo di Stevenson, un adattamento teatrale coinvolgente in una cornice scenografica suggestiva ed essenziale, con musiche e canzoni originali: sostanzialmente un’opera corale adatta a tutte le età.

Adattamento Teatrale: Danilo Zuliani; Regia: Danilo Zuliani; Con: Alessandra Cavallari, Riccardo Grandi, Alessandra Maccotta, Marco Zordan e Danilo Zuliani; Scenografie e Costumi: Anthony Rosa; Musiche e canzoni: Michelangelo Pettinelli


***

 

Viterbo, La stagione del Teatro Caffeina
Via Cavour n. 9

 

Sabato 12 gennaio 2019, ore 21

 

“Mistero buffo” di Dario Fo, diretto e interpretato da Ugo Dighero

Ugo Dighero torna a confrontarsi con Dario Fo, riportando in scena Mistero buffo che negli anni è divenuto un vero cavallo di battaglia per il noto attore genovese. Dighero rivisita due celebri monologhi di Fo: Il primo miracolo di Gesù Bambino e La parpàja topola.


Info: teatro@caffeinacultura.it; 338 676 5100


***

 

Viterbo, La stagione dei concerti dell'Università della Tuscia
Auditorium di Santa Maria in Gradi (ingresso Via Sabotino, ampio parcheggio)

 

Sabato 12 gennaio 2019, ore 18

Michelangelo Carbonara, pianoforte; Kyung-me Lee, violoncello

Johannes Brahms (Amburgo, 1833-Vienna, 1897): Quattro Ballate op. 10 (Andante Andante Intermezzo. Allegro Andante con moto)
César Franck (Liegi, 1822-Parigi, 1890): Preludio Corale e Fuga
Johannes Brahms (Amburgo, 1833-Vienna, 1897) Sonata n.1 in mi minore op. 38 per violoncello e pianoforte (Allegro non troppo, Allegretto quasi Menuetto, Allegro)
César Franck (Liegi, 1822-Parigi, 1890) Sonata in la maggiore per violoncello e pianoforte (Allegretto ben moderato, Allegro molto, Recitativo-Fantasia: Ben moderato, Allegretto poco mosso)

 

"Dopo le vacanze natalizie - spiega il direttore artistico Franco Carlo Ricci - la stagione concertistica di Unitus riprende l'attività con un concerto di singolare interesse; protagonisti saranno due solisti di particolare valore, il pianista italiano Michelangelo Carbonara e la violoncellista coreana Kyung-Me Lee, vincitori di numerosi concorsi internazionali e molto attivi nel concertismo. Il programma, quanto mai accattivante e godibile, prevede capolavori nella letteratura del genere".

 

La biglietteria è aperta dalle ore 16.

 

Info: Francesco Della Rosa. Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: delrosa@unitus.it


***

 

Acquapendente, La stagione 2018/2019 del Teatro Boni
Piazza della Costituente n. 9

 

Domenica 13 gennaio 2019, ore 17,30

 

“Tre cuori e una capanna in un’isola dei mari del Sud”, di David Corsoni
con Maddalena Rizzi, Andrea Murchio, Emiliano Noce e Marco Zordan
scene Tiziano Fario; costumi Silvia Gambardella; regia Filippo d’Alessio

Tre novelli Robinson Crusoe: Luciana, suo marito Massimo e il suo amante Salvatore trovano due capanne e vi s’installano ma dopo una ventina di giorni di soggiorno forzato iniziano i primi disagi tra Luciana e il suo amante che li portano a prendere una serie di decisioni che stravolgeranno completamente la loro quotidianità e quella del marito.
Info: www.teatroboni.it; 0763.733174

 

***

Capranica, La stagione 2018/2019 del Teatro Francigena
Largo Ripoll

 

Venerdì 11 gennaio 2019, ore 21

 

“La ridiculosa commedia della terra contesa”, canovaccio Claudio De Maglio

Testi “I Nuovi Scalzi”, con Savino Maria Italiano, Olga Mascolo, Ivano Picciallo, Piergiorgio Maria Savarese; regia Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano

La storia narra la disperazione di un contadino di nome Friariello, che da anni si prende cura di una terra che fu abbandonata e che ora viene contesa da due potenti della societa?: il costruttore Don Pantalon de Borghia fu La Motte, che ha l’intenzione di cementificare la terra e farne un parcheggio, e il politico Grajano D’Asti, che s’interessa ad essa esclusivamente per ricevere il suo “dovuto” profitto. Ma cio? che sembra segnato a un destino, viene sconvolto dall’arrivo della giovane Florenzia, figlia di Don Pantalon, e di un onesto militare: il capitano Consalvino da Cordova, che porta con se? l’attestato che svela la reale proprieta? della terra tanto contesa.
La cornice in cui avvengono le vicende ha come antefatto la Disfida di Barletta,
Spettacolo vincitore di numerosi premi internazionali: Miglior show al Festival Mont Laurier in Canada, Miglior Swow al Festival for Youth in Egitto, Miglio show al Festiva Pro Contra in Polonia, e miglior attore al Do it festival a Roma.

 

***

 

Carbognano, La stagione 2018/2019 del Teatro Bianconi
Via Fontanavecchia n. 12

 

Domenica 13 gennaio 2019, ore 17,30

In anteprima nazionale

 

“Stremate. Ultimo atto” di Giulia Riccardi, con Federica Cifola, Beatrice Fazi, Giulia Ricciardi, Ludovica Di Donato; regia di Michele La Ginestra

Siamo tutti un po’ curiosi di sapere come andrà a finire. Tutti noi vorremmo sapere che ne sarà delle nostre esistenze quando scriveremo l’ultimo capitolo. E se il capitolo riguarda “le stremate” … queste saranno stremate fino alla fine? Immaginiamole agée, canute, stanche e con una vita alle spalle: si rassegneranno all’idea che prima o poi, si scende dalla giostra? Saranno ancora amiche? E soprattutto come gestiranno questa loro amicizia “ad una certa età”? Elvira, Marisa e Mirella saranno ancora insieme in una sorta di “Residenza per signore” gestita da un’energica, giovane (troppo giovane) direttrice. Tre simpatiche vecchiette … che non ne vogliono sapere di invecchiare e quando sembrerà di giungere alla parola fine, inevitabilmente ci sarà un colpo di scena. E’ l’ultimo atto, dunque. Ma sarà davvero la fine?

Info: 340.1045098; www.teatrobianconi.it

 

***

 

Fabrica di Roma, La stagione del PalaArte
Via XXV Aprile

 

Domenica 13 gennaio 2019, ore 17,30

 

La compagnia “Luci della ribalta” di Bolzano presenta “Il colpo della strega” di John Graham

Info: 0761.569001; www.comune.fabricadiroma.vt.it

 

***

 

Gradoli, La stagione del Teatro Farnese
Via Solferino

 

Sabato 12 gennaio 2019, ore 21

 

“Donnacce” di Gianni Clementi, regia di Alessandra Ferro; con Laura Nardi, Alessandra Ferro e Lorenzo Ziantoni della compagnia Serpiria di Roma.

Sulla scena la vita di due ex prostitute, i cui progetti vengono scombinati dalla presenza di un uomo misterioso. Un'opera densa di umanità, realismo ed umorismo.


Info: 335.7518414

 

 

***

 

Montalto di Castro, La stagione 2018/2019 del Teatro “Lea Padovani”
Via Aurelia Tarquinia n. 58

 

Domenica 13 gennaio 2019, ore 21

Galà di danza con stelle internazionali

Madrina della serata Carla Fracci

Direzione artistica di Piero Rocchetti e Lorella Rocchetti

Info: 0766.870115; www.teatroleapadovani.it


***

 

Tuscania, La stagione del Teatro “Rivellino-Luchetti”

 

Sabato 12 gennaio 2019, ore 21

 

“Lezioni di Burlesque. The secret show” con Giulia Di Quilio e Ilaria Mencaroni

drammaturgia Valdo Gamberutti; regia Francesco Branchetti; musiche Pino Cangialosi; foto Alberto Guerri

 

“L’unica regola è che non ci sono regole”. L’arte del Burlesque è tutta qui, in questo assioma sgusciante. Difficile spiegarla, teorizzarla, eleggerla a stile codificato o a “genere” preciso. Nel gioco erotico dello svelamento dei corpi femminili che il Burlesque continua a portare in scena, può esserci davvero tutto e il suo contrario: il gusto del grottesco e l’estrema raffinatezza, la parodia e la seduzione esplicita, l’ammiccamento pesante e una rarefatta leggerezza. “Lezioni di Burlesque The secret show” non ha la reale pretesa di insegnare nulla, ma solo l’intenzione di reinventare teatralmente un linguaggio che fa storia a sé, inafferrabile e, proprio per questo, eternamente intrigante.

Interprete di cinema e teatro e, parallelamente, vedette del Burlesque con il suo alter ego Vesper Julie, la Di Quilio accetta una sfida che è la sintesi compiuta del proprio percorso artistico: dare corpo e voce a figure femminili diverse, sfaccettate e complesse, spesso opposte tra loro, per provare (come ogni donna cerca di fare ogni giorno) a trovare finalmente se stessa. Regia, interpretazione e drammaturgia creano uno spettacolo sul Burlesque ma soprattutto sulla donna e le sue prismatiche sfaccettature, uno spettacolo pieno di senso del mistero del femminile, di seduzione nel senso più profondo del termine e di raffinato erotismo. Le musiche, daranno un apporto fondamentale a questo viaggio nel mondo femminile.


Info: 393.9041725; 335.474640; www.arspettacoli.com


***

 

Valentano, La stagione del Teatro Il Mascherone
Piazza della Vittoria

Domenica 13 gennaio 2019, ore 17,30

“Donnacce” di Gianni Clementi, regia di Alessandra Ferro

(vedi programma del teatro Farnese di Gradoli)

 

***

Le iniziative di Archeotuscia

 

Venerdì 11 gennaio 2019: Sala Cedido del Palazzo dei Papi, ore 17: Conferenza sul tema “Architettura e segregazione nel South degli Usa: la creazione di barriere visibili e invisibili; a cura di Giusi Bruno

 

Domenica 13 gennaio 2019: Escursione alle necropoli etrusca del Terrone, presso Blera. Raduno alle ore 8,45, a Viterbo, Valle di Faul


Info: www.archeotuscia.com

 

***

Le iniziative di Thesan

 

Sabato 12 gennaio 2019

 

Escursione nell’area archeologica di Luni sul Mignone. Percorso impegnativo

Raduno ore 10,00 al Bar Chalet di Viterbo (piazzale Gramsci)

Info: 328.0166513; www.thesanterreetrusche.com


***

 

Le iniziative di Antico Presente


Le gole del Biedano lungo la via Clodia

 

Percorrere l’antico tracciato di una via, come la Clodia, permette di attraversare e rivivere un paesaggio naturalistico e storico di estrema bellezza, sulle orme degli antichi abitanti, dei viaggiatori, degli eserciti e dei mercanti di ogni epoca.

Raramente, come in questo caso, la storia puo? essere ri-percorsa cosi? a fondo, tra le gole del fiume Biedano, considerate tra le più affascinanti del Lazio.

Un tempo ricche di vita ed attività, oggi sono custodi di una natura integra e selvaggia tra piccole dighe, cunicoli, mulini, grotte, cave e i caratteristici borghi medioevali: il tutto all’interno dell’area protetta del Parco Marturanum nel comune di Barbarano Romano e Blera.

Si parte da Blera per raggiungere dopo circa 4 ore l'abitato di Barbarano Romano
La visita guidata sarà condotta da MGiulia Catemario, Guida turistica abilitata

Appuntamento: domenica 13 gennaio 2019, ore 9.30 in piazza Papa Giovanni XXIII a Blera di fronte al ristorante la Torretta.

Info e prenotazioni: MGiulia 3358034198 info@anticopresente.it www.anticopresente.it

 


*** ( ) ***


(martedì 8 gennaio 2019)


a cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

 

stampa