Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Naturalia: natura, musica e poesia a Castel S. Elia

Castel S. Elia, basilica
La basilica di Castel S. Elia (XII sec.)

A Castel S. Elia, sabato 15 e domenica 16 giugno 2019: Natura, musica e poesia

Nuovo appuntamento a Castel Sant’Elia con NaturAlia, il progetto culturale dell’Accademia Musicale Clivis che punta a valorizzare le risorse scientifiche, naturalistiche, umane, spirituali e culturali del territorio. Tra giugno e luglio l’incantevole borgo è teatro di una serie di manifestazioni culturali in collaborazione con Esplora Tuscia e Leggendarie, che puntano a mettere in luce lo stretto legame esistente tra gli aspetti umani e artistici e quelli naturalistici di questo territorio.

Il calendario si articola in serate di musica, poesia, teatro, affiancate da attività di escursionismo lungo sentieri eremitici, visite culturali nella splendida basilica di Sant’Elia, nel Museo dei parametri sacri, nel santuario Santa Maria ad Rupes e degustazioni di prodotti tipici. Il tutto, nel contesto naturalistico della Valle Suppentonia – la forra che, partendo da Nepi, giunge fin quasi sotto Civita Castellana – in un territorio ricco di vegetazione e di acqua, di memorie storiche antichissime.

Sabato 15 e domenica 16 giugno in programma c’è la mostra dell’editoria, con incontri con gli autori (dialogherà con loro Rossella Tempesta), ospiti in vari spazi del paese adibiti a salotti letterari, mentre per le vie del centro si potranno visitare gli stand degli editori, librai e artigiani del riuso artistico dei libri. Sarà possibile dunque ascoltare dal vivo gli autori che si offriranno in presentazioni delle loro opere e terranno reading estemporanei.

Sabato 15 si inizia alle 11 al bar Sant’Elia con l’incontro con Claudio Damiani, autore di “Cieli celesti” (Fazi Editore) e la proiezione della video performance “Monte Soratte, è sera” con Roberto Herlitzka, testo di Claudio Damiani, regia di Chiara Biondi. Alle 12 è la volta di Salvatore Ritrovato, autore de “La casa dei venti” (Il Vicolo Editore) e di Manuel Cohen, autore di “Tutte le voci” (Arcipelago Itaca Editore). Alle 13 piazza Sant’Anna ospita l’Aperitivo in arte e l’Arthink Book, progetto editoriale dell’architetto Luigi Pensiero. Alle 16.30, sempre in piazza Sant’Anna, Laura Ricci (“Guida sentimentale di Orvieto”, Vita Activa Editrice) dialoga con l’autrice Gabriella Musetti. Concluderà la giornata, alle 19, il concerto nella basilica di Sant’Elia del coro polifonico Opus inCanto diretto dal maestro Alessandra Vicari e il reading poetico con Claudio Damiani, Gianluca Del Prete, Gabriella Musetti, Salvatore Ritrovato e Manuel Cohen.

 

*** ( ) ***

 

(mercoledì 12 giugno 2019)

 

a cura dell'urp@provincia.vt.it

stampa