Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

Emergenza Coronavirus: il Dpcm 3/11/2020 ha collocato il Lazio in zona gialla. Le prescrizioni

Coronavirus Cinque

Emergenza Covid-19: il nuovo Dpcm, che resterà in vigore da venerdì 6 novembre al 3 dicembre 2020, ha collocato la Regione Lazio in zona fascia gialla, con queste prescrizioni:

 

Vietato circolare dalle 22 alle 5 del mattino salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute.

Raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità
Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico, a eccezione dei mezzi di trasporto scolastico.

Sospensione di attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie
Chiusure di musei e mostre

Didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie. Chiuse le univesità, salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori.

Chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (sabato e domenica) ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno.

Chiusura di bar e ristoranti alle ore 18. L’asporto è consentito fino alle 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Restano chiuse piscine, palestre, cinema, teatri. Restano aperti i centri sportivi.

*** ( ) ***

(giovedì 5 novembre 2020)

a cura dell'Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

stampa