Nepi, Palio dei Borgia

A Nepi la disfida delle Contrade per la conquista del Palio dei Borgia

Nepi, Palio di Borgia

 

Il “Palio dei Borgia” di Nepi celebra il legame fra la cittadina e l’importante famiglia di origine spagnola che diede alla storia due Papi e che segnò le vicende politiche dell’Italia nella seconda metà del Quattrocento.

 

Il Palio dei Borgia si festeggia anche in tavola. Nepi, d’altronde, non è solo una cittadina ricca di storia che conserva al suo interno gioielli di inestimabile valore; è anche un luogo di antichissime tradizioni gastronomiche, legate a doppio filo alle materie prime che vengono prodotte da tempo immemorabile nella Tuscia Viterbese.

 

Nei giorni di festa grande spazio sarà dato alla gastronomia del territorio e le taverne e le osterie delle quattro Contrade (Santa Croce, San Biagio, Santa Maria e La Rocca) – saranno aperte e pronte a servire i piatti tipici della cucina locale.

 

Qualche esempio: salame cotto, una rarità gustosa e ricercata inventata agli inizi del 900’ da un norcino che da poche settimane ha ottenuto la “Denominazione Comunale di origine”; la Scapicollata, una particolare pancetta stagionata e insaporita con aromi naturali; l’Acquacotta di verdure e gli Spuntafusi – un particolare tipo di pasta con acqua e farina – con ragù di carne; agnello alla cacciatora e il maialino a porchetta, fino ai dolci e ai vini della Tuscia.

 

Nepi, inoltre, è conosciuta anche come “la città dei cipollari”: e allora varrà davvero la pena assaggiare la pizza con cipolla nepesina, piatta e non tonda, oltre al pecorino romano e a una ricca selezione delle specialità come il miele, le confetture, il vino e l’olio.

 

I prossimi appuntamenti:

 

martedì 12 giugno 2018, Rocca dei Borgia, ore 21,00:
Spettacolo teatrale “La tempesta” di William Shakespeare a cura della compagnia delle Belle Arti di Roma

 

mercoledì 13 giugno 2018, Rocca dei Borgia, ore 21,00:
Spettacolo teatrale “La tempesta” di William Shakespeare a cura della compagnia delle Belle Arti di Roma


venerdì 15 giugno 2018
ore 20,00: Taverne aperte
ore 21,30: Piazza del Comune: Sommossa popolare


sabato 16 giugno 2018
ore 9,00: Parco “Martiri delle Foibe”: gara di qualificazione dei Cavalieri valida per la partecipazione alla XXIII edizione del Palio dei Borgia
ore 17,00: nello stesso Parco: “Bussolo” per l’abbinamento dei Cavalieri alle Contrade
ore 17,30: Giostra dei Cavalieri per l’assegnazione del Palio
ore 20,00: taverne aperte
ore 21,30: piazzale antistante la chiesa di San Bernardo: concerto d’archi a cura dell’associazione culturale “Leonardo”

 

domenica 17 giugno 2018
ore 18,00: Corteo storico di chiusura con partenza dalla Ricca dei Borgia, con la partecipazione del Gruppo Musici e Sbandieratori di Sangemini
ore 20,00: Taverne aperte

 


*** ( ) ***

 


(martedì 12 giugno 2018)


a cura dell’Ufficio relazioni con il pubblico; urp@provincia.vt.it

stampa